I prezzi dell’oro cancellano l’aumento di due settimane in un giorno sul ripensamento delle prospettive della Fed

Un ripensamento delle prospettive della Fed sull’economia potrebbe far abbassare i prezzi dell’oro. Venerdì, i funzionari della banca centrale degli Stati Uniti hanno segnalato che avrebbero presto iniziato a ridurre il suo programma di stimolo espansivo. Ma questa potrebbe non essere la fine dell’allentamento monetario. La Federal Reserve ha detto che continuerà ad acquistare asset. Tuttavia, questa politica potrebbe essere gradualmente eliminata nel corso del prossimo anno.

La Federal Reserve ha detto che avrebbe continuato ad aumentare i tassi di interesse per il momento nonostante l’economia debole. L’ultima dichiarazione della Fed ha anche indicato che è “fiducioso” che l’inflazione elevata sarà temporanea. Nonostante il ripensamento della politica della Fed, il mercato potrebbe estendere il pullback. I futures S&P 500 di New York sono scesi dell’1,4% intraday. Il mercato è in attesa del rapporto mensile del Dipartimento del Lavoro sulle buste paga.

Venerdì, il rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti ha rafforzato il dollaro USA. Si prevede che un aumento di NZD/USD scuoterà il rally. I responsabili delle politiche della BCE hanno ripetutamente sottolineato che i tassi di interesse della Fed non dovrebbero salire presto. Sebbene i dati non siano sorprendenti, le scommesse degli investitori sui tempi della Fed sono una delle principali preoccupazioni. Se la BCE rimane sulla strada del “prima piuttosto che dopo”, il prezzo dell’oro rimarrà basso.

Mentre un ripensamento delle prospettive della Fed per l’economia degli Stati Uniti potrebbe avere un impatto negativo sul mercato dell’oro, è probabile che gli investitori siano più cauti. Se si aspettano che l’inflazione statunitense aumenti più velocemente del previsto, il dollaro sarà sotto pressione. Se i dati statunitensi sono deboli, i prezzi dell’oro continueranno a scendere. Questo probabilmente smorzerà il fascino del metallo prezioso.

Il ripensamento dei trader sulle prospettive della Fed porterà a un ulteriore aumento dell’oro. Inoltre, aiuterà la politica monetaria della valuta a rafforzarsi rispetto ad altre valute. Finché i prezzi dell’oro rimangono al di sopra di 1.800 dollari, potrebbe essere un obiettivo salutare. In alternativa, potrebbe essere troppo presto per scommettere sul ripensamento del dollaro. In quest’ultimo caso, i prezzi dell’oro diminuiranno ulteriormente.

Il ripensamento nelle prospettive della Fed potrebbe significare un ripensamento del prezzo dell’oro. Questo è un segnale che gli investitori si stanno allontanando dalle attività rischiose e mirano a investire in attività liquide di alta qualità. Ma ci sono alcuni rischi per le prospettive. In particolare, un rallentamento dell’economia globale porterà a una riduzione della domanda dei consumatori, che potrebbe deprimere i prezzi dell’oro.

Ripensare le prospettive della Fed potrebbe avere un effetto positivo sui prezzi dell’oro. Potrebbe aumentare se l’inflazione rimane bassa. Ma questo non è un segnale istantaneo che un ripensamento della Fed stimolerà una ripresa. Il ripensamento è più importante che mai. Il futuro dell’economia statunitense è ancora incerto e l’incertezza ha indebolito la fiducia.

Il ripensamento potrebbe essere il catalizzatore per un ripensamento delle prospettive della Fed. Questa è la prima volta dalla crisi finanziaria che la Fed agisce prematuramente. Il mercato sta già valutando i tassi in aumento fino a quando non rilascerà un rapporto rivisto. Allora potrebbe essere il momento per un rialzo dei tassi. Ed è per questo che è così importante un ripensamento della prospettiva.

Il ripensamento delle prospettive della Fed è cruciale per l’oro e altri metalli preziosi. Negli Stati Uniti, l’attività manifatturiera è rallentata a ottobre, mentre le catene di approvvigionamento rimangono tese. La BCE sta ancora cercando di valutare la sostenibilità dei recenti progressi. Non è ancora sicuro se lo farà. Ma è un test importante. Ma un ripensamento delle prospettive della Fed potrebbe essere il catalizzatore per un rally.

La posizione della Fed sui tassi di interesse è importante per l’economia. Un ripensamento della posizione potrebbe essere il modo migliore per evitare una recessione. Il ripensamento delle prospettive è un passo positivo per l’oro. È un segno che la posizione della Fed è nel posto giusto. La legislazione sul limite del debito del governo degli Stati Uniti è una pietra miliare e sarà una parte cruciale del processo per ridurre il deficit di bilancio del paese.