Currency Carry Trade: cos’è e come funziona?

Una delle strategie di investimento più popolari oggi è il Currency Carry Trade. Questo metodo utilizza i differenziali dei tassi di interesse per investire in valute estere. Tuttavia, questa strategia può essere rischiosa, in quanto può comportare anche perdite. Scopri di più su questa tecnica e sul rischio e rendimento di questo tipo di investimento. Questo articolo spiegherà come funziona questa strategia e spiegherà perché non è per tutti.

I Currency Carry Trades sono una forma di scambio di valute che implica il prestito di valute ad alto rendimento con l’intento di venderle per una valuta a basso rendimento. In altre parole, la coppia di valute deve aumentare di valore e i profitti del carry trade saranno moltiplicati per la leva del trade. Ciò è particolarmente importante per i trader principianti, poiché possono iniziare limitando le loro attività alle coppie di valute più liquide.

Con l’aumento dei tassi di interesse, la valuta di trasporto aumenta. Ciò si traduce in un apprezzamento del capitale, che è un vantaggio chiave del trasporto di operazioni. Il problema con questa strategia è che richiede una grande quantità di capitale per realizzare un profitto, quindi molte persone si accumuleranno nella stessa operazione. Questo è il motivo per cui i grandi investitori non hanno paura di spostare denaro in cerca di rendimento. A differenza dei carry trade FOREX, il Currency Carry Trade è una strategia di investimento forex molto popolare.

Ci sono molti rischi coinvolti in un carry trade di valuta. Il rischio di perdere denaro può essere elevato, quindi è importante monitorare attentamente il rischio. Le migliori coppie di carry hanno valute volatili e sono quindi altamente suscettibili al sentiment negativo del mercato. Se le valute sono deboli o stabili, i rischi sono relativamente bassi. Ma tieni presente che effettuare un carry trade di valuta è molto rischioso. Dovresti partecipare a un carry trade solo quando sei sicuro che i fondamentali supportino la transazione.

Un carry trade comporta la detenzione di un bene fino a quando non si apprezza di valore rispetto a un’altra valuta. Il denaro che utilizzi come margine viene investito in tassi overnight. Questa strategia è soggetta a drawdown durante i periodi di stress e ha un rischio relativamente alto di perdere denaro. La valuta che viene trasportata si deprezzerà rispetto alla valuta che viene finanziata. Il capitale non si apprezzerà rispetto alla valuta di finanziamento.

Come suggerisce il nome, il carry trade di valuta è una strategia in cui si cerca di trarre profitto dallo spread di una valuta. Determinando quale valuta è bassa e quale è ad alto rendimento, puoi utilizzare questa strategia per massimizzare i tuoi profitti. Ad esempio, se vuoi ottenere un profitto, puoi acquistare un titolo di stato del Regno Unito a 10 anni con un rendimento dell’1,2%. Una valuta di riporto comporterà una perdita dell’1% dell’investimento iniziale.

In un’operazione di carry in valuta, prendi in prestito una valuta a basso rendimento con l’intenzione di acquistarla a un tasso di interesse più elevato. Quindi prendi in prestito la valuta più redditizia a un tasso di interesse più basso. All’aumentare del valore della valuta di base, il carry trade si inverte e paghi gli interessi sulla valuta presa in prestito. Se il tasso di interesse della valuta quotata aumenta, il carry si invertirà.

Questa strategia di scambio di valuta è altamente rischiosa. Devi conoscere la situazione finanziaria del paese in cui stai investendo e avere un buon rapporto rischio-rendimento. Il componente principale di un carry trade è il pagamento di interessi overnight. Questo tipo di investimento è molto rischioso e può portare a forti perdite. È anche molto redditizio se la banca centrale della valuta di un paese si deprezza più degli interessi aggiuntivi, come nel caso del dollaro giapponese.

L’idea di base di questa strategia è acquistare coppie di valute con ampi spread tra di loro. La valuta di base in questa strategia è la valuta utilizzata nel commercio. La coppia di valute che acquisti dovrebbe avere uno spread elevato. In generale, maggiore è lo spread, maggiore è il rischio. Un carry trade è la migliore strategia di investimento per un trader ad alto rischio se è disposto a correre dei rischi e perdere molti soldi.