Il Ministero delle Finanze della Tailandia concede le licenze a tre Crypto Exchange

Il ministero ha chiesto entrambe le crypto scambi di interrompere le loro operazioni di business in Thailandia. Ha anche rilasciato un permesso di lavoro per un cryptocurrency broker e dealer. Il Ministero delle Finanze, in Thailandia ha concesso di lavoro licenze per tre crypto società di trading e negato i permessi per le due aziende che cercano di diventare borse regolamentate. Mentre si sta prendendo in considerazione la modifica del materiale, la società può continuare operazione commerciale, in virtù delle Disposizioni Transitorie di Emergenza di Laurea in Digital Asset Imprese. Il Ministero del Potere Popolare dell’Economia e delle Finanze è incaricato dell’esecuzione del decreto, che entrerà in vigore dalla data di pubblicazione nel bollettino nazionale.

C’è una quantità enorme di lavoro da fare. Onde di Elliot lavoro, che è stato utile negli ultimi crypto, mostra la possibilità di un nuovo livello per il move (Figura 2). Un leggero cambiamento per il numero di ettari di soia rispetto ai cereali, per esempio, potrebbe essere la differenza tra la rottura, anche, di perdere soldi o di trasformare un profitto. Il prossimo definitiva mossa tattica in entrambe le direzioni potrebbe iniziare un materiale di tendenza. Al contrario, una rottura al di sopra di un arco di consolidamento vicino a $166 potrebbe innescare un movimento di un Fib estensione a livello orizzontale e zona di resistenza a $182 o $212 (Figura 4).

Mentre alcune aziende di scatto, quelli buoni saranno mostrati anche meglio, lo Scher proiettata. Dopo aver raddoppiato la propria forza lavoro nel 2018, l’azienda bruscamente congedato il 60% del personale nel mese di dicembre 2018. Crypto aziende hanno la necessità di stringere la cinghia e a prepararsi per un lungo inverno, Scher avvertito. Prima, è fondamentale per l’industria a lavorare con i legislatori per adottare apposito regolamento, Scher, ha detto. Attualmente, entrambi i mercati di gestire circa lo stesso volume di transazioni giornaliere. Ancora più importante, il mercato orso non ha impedito agli sviluppatori di continuare a sviluppare le tecnologie che aiuteranno i bitcoin e altre cryptocurrency reti di scala per ospitare adozione mainstream, ogni volta che arriva. Ha costretto gli investitori a occhio progetti con un maggiore controllo e di regolamentazione repressione hanno tutti, ma ha ucciso l’iniziale offerta di moneta (ICO) di mercato, ma, si spera, risultato in una nuova legislazione che promuove la vera innovazione, mentre la protezione degli investitori dal di frode.

Il paese nel 2018 approvato crypto e ICO regolamenti. Secondo The Hindu Business Line, il governo non è più interessato a il stato eseguito il digitale rupia. Il governo Venezuelano ha pubblicato un decreto che obbliga i contribuenti con crypto operazioni nel paese a pagare le tasse in cryptocurrencies. Proprio quando il governo è andato in arresto, abbiamo ricevuto una email dicendo che il governo è ufficialmente in arresto il sistema è spento, restare per ulteriore preavviso, ha detto. Il governo Thailandese sta valutando anche la blockchain tecnologia per la creazione di strumenti che permettono di tracciare le evasioni fiscali, gestire le identità nazionali, e sostenere lo sviluppo e il funzionamento delle loro proposte digitale Thailandese. Più probabilmente, il Sud Asiatico economia testimone di un crescente afflusso di crypto emigranti da paesi vicini, l’India e la Cina, con la quale rigide norme della pac la crescita della blockchain start-up.