Dollaro statunitense Outlook rialzista su SGD, PHP, MYR, INR. Trade Wars Warm Up

Il dollaro americano può guadagnare contro i suoi omologhi principali, se una cascata di dati di occupazione mostra una forte creazione di posti di lavoro a fronte di crescenti tensioni Usa-Cina commercio di guerra. Non è riuscita a salire il Lunedi a causa l’ultimo numero che esce all’indomani delle elezioni negli Stati Uniti. Il dollaro americano vissuto la sua peggiore settimana contro i suoi omologhi principali a partire dalla metà di ottobre. A parte la Fed, si è in attesa di dati locali CPI (a causa Mercoledì) e le vendite al dettaglio il Venerdì. Nonostante un ulteriore aumento del 75 punti base (bps) nella banda di frequenza mirata della Federal Reserve, il dollaro USA (USD) ha perso terreno contro la maggior parte delle valute principali, così come una manciata di valute dei mercati emergenti. Una moneta che è riuscito a tenere la sua terra era theIndonesian Rupiaheven sebbene la sua banca centrale si è unito alla baldoria ofsurprise Easing visto in tutto il mondo.

Volatilità è estremamente basso rispetto alla volatilità media degli ultimi 10 periodi. È relativamente normale rispetto alla volatilità media degli ultimi 10 periodi. approccio data-dipendenti della banca centrale potrebbe causare accresciuta volatilità dei mercati dato sorprese che si discostano molto lontano le aspettative degli economisti.

Come tale, il saldo delle partite correnti è spesso un indicatore importante di come l’equilibrio NIP di un paese si evolverà. Piuttosto che concentrarsi sul deficit fiscale in isolamento, è forse più importante concentrarsi sul saldo del conto corrente. Il saldo conto corrente per qualsiasi paese riflette sostanzialmente l’equilibrio risparmio netto (o deficit) dei tre principali settori che compongono ogni economia, vale a dire il settore pubblico, il settore delle imprese e settore domestico.

Lo Yen ha lottato a causa di fattori al rialzo in corso in USD commercio, come ad esempio grandi speranze di un rialzo dei tassi Fed dicembre. E ‘sotto pressione dai titoli giapponesi rialzista che sono stati alimentati dai dati commerciali pubblicato il Mercoledì mattina. Nonostante l’ultima vendita al dettaglio giapponese e la spesa migliorando dati di previsione è rimasta generalmente in disgrazia nella mattinata di Martedì. Nel frattempo, il dollaro di Singapore è stato sotto pressione dopo un set di dati di inflazione ofdismal locali. Il dollaro di Singapore ha fatto guadagni prudenti nei confronti del dollaro statunitense come di ritardo.

Ci sono pochi dati degli Stati Uniti sul calendario il Lunedi, il che significa il dollaro USA è probabile che iniziare la settimana rispondendo alle scommesse escursione Federal Reserve e gli sviluppi per lo Yen giapponese. Anche se i dati di commercio non hanno avuto molto impatto, le preoccupazioni circa il rallentamento della crescita e di una mancanza di stimolo del governo sono tappatura delle azioni cinesi al rialzo, ha detto Naoki Tashiro, presidente della TS China Research. Commercio tutti i principali dati economici globali dal vivo e interattivo a theDailyFX webinar. Commercio tutte le principali LIVEAS dati economici globali si popola nel calendario economico e seguire la copertura in diretta di eventi chiave elencati theDailyFX webinar.

Azioni radunato, con il Dow recuperando la soglia di 25.000, e in aumento al suo più alto in tre mesi. azioni asiatiche si ritirarono e rendimenti dei titoli del Tesoro sono diminuiti dopo il Wall Street Journal ha detto che il governo degli Stati Uniti è stato elaborando regole che bloccano le imprese con almeno il 25 per cento di proprietà cinese di acquistare aziende statunitensi coinvolte nella tecnologia industriale significativo. Dopo 3 riduzioni nel 2019, la banca centrale sembra pensare che i tassi sono dove devono essere assente una modifica sostanziale delle prospettive. Si prevede di lasciare invariato impostazioni di politica monetaria, così i mercati saranno lasciati volatile per la sua guida in avanti. Le banche estere centrali (principalmente la Cina, il Giappone, ei produttori di petrolio) divennero grandi acquirenti di titoli del Tesoro USA non perché li visti come investimenti attraenti, ma al fine di compensare i grandi afflussi di capitale o avanzi commerciali e impedire che le loro valute di apprezzare.

Tassi più elevati e la liquidità di serraggio potrebbe portare ad un forte rimbalzo del dollaro statunitense ad un certo punto, se alcun catalizzatore emerge per spostare il consenso ribassista emergente. Nel frattempo in India, un inaspettato tasso unanime presa dal theRBI ulteriormente alzato il Rupeeat spese del Nifty 50. Dopo la Reserve Bank of India di sorpresa tasso unanime attesa, la rupia sarà guardare da vicino l’inflazione e la produzione industriale esiti locali il giorno stesso il BSP.

I prezzi sono ancora in bilico sopra il supporto che è una combinazione della prima linea di tendenza in aumento da marzo e minimi da settembre a 4,1630. E hanno rotto nel canale in aumento, che dovrebbe aprire inferiore del canale ribassista come obiettivo realizzabile, ma al momento non ci può essere un altro tentativo di ripetere il test del canale Top, in linea con le prospettive a breve termine rialzista. Tra l’altro, i prezzi sono vulnerabili ad una correzione verso 1.34. I prezzi del petrolio sono ritirati ma aleggiava vicino recenti picchi dopo l’OPEC ed i suoi alleati hanno concordato di approfondire i tagli di uscita da 500.000 barili al giorno nei primi mesi del 2020. Hanno fatto spinto più basso dopo il rilascio iniziale reazionaria raduno PIL post, ma trend rialzista recuperato in fretta, permettendo al prezzo di prova la linea di tendenza discendente nuovamente. Nel frattempo in India, un prezzo unanime improvviso pendono dal theRBI ulteriormente alzato il Rupeeon spese del Nifty 50.